Una mia amica della mia stessa età si è innamorata di un ragazzo su internet...

Una mia amica della mia stessa età si è innamorata di un ragazzo su internet…

Ciao,
una mia amica della mia stessa età si è innamorata di un ragazzo su internet, ma proprio persa per lui da ormai cinque mesi. Oggi abbiamo scoperto che in realtà lui era una lei e adesso la mia amica sta malissimo, si sente umiliato e sfigata. Le ho detto che ci sono molte persone che si innamorano proprio come e restano fregate.
Purtroppo lei ha una vita un po’ difficile, è autolesionista e praticamente siamo amiche a distanza, quindi io più che messaggiare con lei non posso. Spesso mi ha detto di voler morire e adesso ho paura che, disperata, commetta degli errori gravi, diciamo. Se le succedesse qualcosa non potrei perdonarmelo, perchè ci tengo troppo a lei. Lei, poi, ha pochi e brutti amici, che spesso le hanno voltato le spalle e una famiglia che la tratta male. Questo sembra assurdo, ma purtroppo è così.
Non so cosa fare per farla stare meglio..

Elena, 14 anni


Cara Elena,
è molto nobile da parte tua preoccuparti e prenderti cura di quest’amica, siamo certi che, nonostante la distanza, le arrivi tutto il tuo affetto e questo è già molto.
Purtroppo internet spesso è ingannatore e può capitare di incontrare persone che si possono prendere gioco degli altri, maggior ragione se trovano qualcuno emotivamente instabile, come la tua amica.
Il fatto che lei faccia autolesionismo, ci fa pensare che è una persona che ha bisogno di attenzioni, di affetto e che vive un’angoscia molto profonda.
E’ bene che tu ti renda conto che da sola, oltre starle vicino, non puoi fare molto, è importante che lei chieda aiuto a qualcuno di cui si fidi e che possa prendersi cura di lei.
Visto che sei un’amica sincera, prova a spingerla a parlare del suo malessere ad un adulto o a una persona fidata, solo affrontando il suo disagio potrà risollevarsi e riprendere in mano la sua vita.
Un caro saluto!

,

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it