Siamo usciti a correre e dopo 3 orette dal rapporto "manuale"...

Siamo usciti a correre e dopo 3 orette dal rapporto “manuale”…

Buongiorno,
qualche giorno dopo il ciclo della mia ragazza (quindi prima del 12° giorno), io e lei avevamo avuto una specie di “rapporto” non protetto.
Nelle prime ore del pomeriggio eravamo soli, e ci siamo masturbati a vicenda, dove io sono venuto. Mi sono pulito solo con fazzoletti (in tutta fretta).
Dopo un’ora siamo usciti a correre un po (non so se centra qualcosa), e dopo 3 orette dal rapporto “manuale”, presi dalla foga, sudati, prima di una doccia, ci siamo avvicinati e il mio “coso” è fregato sulla sua “cosa”..era asciutto, un po ruvido, lo si vedeva a vista d’occhio.
Non è entrato, ma solo sfregato sulla “cosa”, alla sua “entrata”.
La mia paura è quella che sia rimasta incinta, è passato più tempo dle presto (siamo al 31° dall’ultimo ciclo, ritardo di 1-2 giorni).
Era avvenuto assolutamente entro il 12° giorno (quindi NON tra il 12° e il 18°, che se non sbaglio è il periodo giusto ed ideale), lei è vergine, sono passate 3 ore dall’ultima mia eiaculazione.
Questi fattori centrano qualcosa, tenendo conto che gli spermatozoi muoiono in pochissimo tempo? (in precisione, dopo quanto)?
Spero in un vostro chiarimento, perchè abbiamo seriamente paura.
Grazie

Samuele, 20 anni


Caro Samuele,
capiamo la tua preoccupazione, dettata forse dal timore di una gravidanza, ma non ci sono i presupposti perché possa avvenire una fecondazione.
Dopo l’eiaculazione hai pulito le mani, sei uscito, hai corso, hai toccato cose, insomma, è impossibile che in queste condizioni possano essere rimaste tracce di sperma e, nel caso ce ne fossero state, gli spermatozoi restanti possano essere rimasti attivi.
Inoltre, non parli di penetrazione ma di contatto esterno tra gli organi, quindi non c’è stato in nessun modo la possibilità che lo sperma sia entrato in contatto con la vagina e, di conseguenza, che gli spermatozoi possano aver raggiunto l’ovocita maturo (qualora la tua ragazza stesse ovulando).
Insomma, per tutte queste ragioni ci sentiamo di rassicurarti e ti consigliamo di aspettare serenamente l’arrivo del ciclo.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it