Ho paura di tutto ciò che mi circonda...

Ho paura di tutto ciò che mi circonda…

Cara Anonima,
probabilmente stai attraversando un momento difficile, dove vedi tutto nero. Nei momenti buii si può avere questo profondo senso di solitudine che amplifica delle paure che possono essere normali in un periodo di importanti cambiamenti come quello che stai attraversando tu. Il passaggio alla scuola superiore è per molti difficile, perchè spesso si devono lasciare le amicizie consolidate negli anni delle medie, cambiare completamente ambiente e abitudini e questo può spaventare, ma di solito questi vissuti poi passano, perchè quando ti confronterai con questi cambiamenti siamo sicure che avrai le risorse e le capacità per affrontarli.
Sicuramente hai dei punti di forza e delle risorse, degli aspetti positivi da cui potresti partire!
Probabilmente hai un carattere più riservato della tua amica, ma questo non è un difetto. Inoltre non è detto che avere tante conoscenze sia sinonimo di felicità e successo. Ci sembra che sia più importante avere delle amicizie sincere, su cui contare, anche se sono meno numerose! Dovresti pensare che alle superiori potresti travare amicizie più sincere di quelle che adesso ti sembra che fingano.
Capiamo che per te sia difficile fidarti degli altri, forse a causa di esperienze negative pregresse, ma è necessario farsi un po’ di coraggio e aprire uno spiraglio, altrimenti gli altri come possono avvicinarsi a te?
Comincia con le persone che senti più affini a te, quelle con cui credi di avere dei punti di contatto e poi, piano piano, verifica se è il caso di concederti un po’ di più.
Pensiamo che possa esserti utile anche condividere i tuoi vissuti con un adulto di cui ti fidi, vedrai che un po’ tutti nei momenti di importante cambiamento ci siamo sentiti un po’ persi, ma poi si riescono a superare le difficoltà più facilmente di quanto ci si aspettasse. Inoltre, se nella tua scuola c’è uno sportello d’ascolto potresti rivolgerti alla psicologa che c’è in sede, per parlarne anche con lei.
Noi restiamo a tua disposizione se vorrai continuare a condividere con noi i tuoi vissuti.
Un saluto affettuoso!,Ciao sto male.
Sto veramente male.
Non so più chi sono.
Il prossimo anno la maggior parte delle persone che conosco andrà alle superiori con qualche amico/a mentre io no. Nella scuola dove voglio andare io non ci sarà nessuno che conosco e resterò sola.
Ho paura di tutto.
Trovo conforto solo in un cavolo di dilatatore (che non so nemmeno se realmente voglio. Nel senso che la gente si dilata il lobo perché gli piace per me forse è solo una forma di sfogo) e in mezzo a delle stupide lacrime.
Ho paura di tutto ciò che mi circonda.
Ho paura di vivere,ho paura di non essere amata, ma soprattutto ho paura di restare da sola.
Tutti pensano che io sia una persona schietta socievole senza problemi a fare amicizia si,lo sono ma solo dopo che ti ho conosciuto bene.
Ho tanti amici solo grazie alla mia migliore amica.
Ho paura anche di questo.
Non voglio dipendere da lei. Non voglio dipendere da nessuno ma alla fine è così.
Il prossimo anno non troverò nessun amico/a e resterò sempre sola.
Ho paura perché a nessuno importa veramente di me.
Sono tutti bravi a fingere.
Ho paura perché alla gente non dispiace se sto male.
Ho paura.
Non voglio rimanere sola.
Ho ricevuto tantissime delusioni e non ne voglio più.
Io amo ridere ma poi non capisco perché quando mi ritrovo da sola inizio a stare male e a piangere.
Non credo di essere depressa e sono contro l’autolesionismo è solo che ho paura.
Ho anche paura di non essere mai abbastanza per nessuno e ho paura di non essere accettata.
Io vorrei solo essere amata.
Aiutatemi la mia autostima sta crollando,Anonima, 13 anni,23-01-2014,Ansie, sogni paure e…

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it