Il segreto degli Sherpa, Sonda Hayabusa, Legambiente vs PM10, Farmaci anticancro, Apple TV

Il segreto degli Sherpa, Sonda Hayabusa, Legambiente vs PM10, Farmaci anticancro, Apple TV


Scoperto il segreto degli sherpa
Vivere ad alta quota non è da tutti e da oggi il segreto per vivere ad altitudini, per i più, impossibili è stato svelato. Il merito è da attribuire a una ricerca sul Dna degli sherpa, la popolazione di origine tibetana. I geni che permettono di adattarsi a un’atmosfera tanto rarefatta hanno un’origine lontana che risale a oltre 30mila anni fa. Lo studio, pubblicato sulla rivista Nature Communications, si deve ad un gruppo di scienziati coordinato dall’italiana Anna De Rienzo, dell’università di Chicago.

Da una sonda giapponese la struttura degli asteroidi
E’ grazie alla sonda giapponese Hayabusa e ai telescopi dell’Osservatorio Europeo Meridionale se la struttura interna degli asteroidi è oggi, agli occhi degli astronomi, meno oscura di quanto lo fosse solo qualche tempo fa. Grazie ai materiali raccolti da Hayabusa, atterrata nel 2005 sull’asteroide Itokawa, gli scienziati hanno potuto constatare che gli asteroidi hanno una struttura interna proprio come quella dei pianeti. I dati sono stati elaborati dai ricercatori dell’Università del Kent e pubblicati sulla rivista Astronomy & Astrophysics.

Legambiente boccia 43 città italiane
Sono ben 43, sulle 91 monitorate, le città italiane che nel 2013 hanno registrato, nell’aria, valori di PM10 superiori ai limiti stabiliti dalla legge. I dati sono stati resi da Legambiente e a sorpresa si scopre che la città che ha maggiormente ‘sforato’ i limiti, con 126 giorni di superamento su un massimo di 35 consentiti, è stata Torino. A seguire Napoli, Alessandria, Frosinone. Non mancano naturalmente, in questa classifica tutta la negativo, le città di Roma, Milano, Firenze e Bologna.

Farmaci anticancro, sperimentazione anche sui bambini
Dall’Unione europea dovrebbe arrivare a breve la sperimentazione dei nuovi farmaci anticancro anche sui bambini malati e non solo sugli adulti. A chiedere la svolta, considerata fino ad oggi un vero e proprio tabù, l’Istituto per la ricerca sul cancro di Londra, secondo cui in molti casi le terapie possono essere efficaci anche per i più piccoli.

In primavera la Apple Tv
Arriverà a marzo la Apple Tv. L’indiscrezione arrivata dal blog 9to5Mac sottolinea come con l’arrivo della primavera 2014 l’azienda di Cupertino renderà disponibile non solo l’aggiornamento iOS 7.1 ma anche la nuova Apple Tv. Non un apparecchio televisivo vero e proprio ma la nuova versione del dispositivo – simile a un decoder – che si collega alla tv per vedere film in streaming.


Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it