fotogallery

Trepalle e gli altri: paesi e città dai nomi più strani

ROMA – Ambigui, inusuali e a volte “volgari”.
Esistono in Italia, come nel mondo, città e paesi dai nomi improbabili.
Non si offendano gli abitanti di Bastardo quindi se li definiamo “bastardi”, nè se ci chiediamo curiosamente come si vive a “Orgia”.
A volte, un cartello stradale può metterti di buon umore e, perchè no, strapparti anche un sorriso.

nomi citta strane

Senza offendere nessuno, da “Gnocca” a “Belsedere”, ecco i cartelli stradali con i nomi di paesi e città più strani del mondo.
Se manca qualcuno, non esitate a inviarci la segnalazione!

     Belsedere – Trequanda (Si)      La Ficaccia – Santa Teresa Gallura (OT)      La Sega – Gruaro (VE)      Gnocca – Porto Tolle (RO)      Troia (FG)      Ramazzano-Le Pulci – Perugia (PG)      Sesso – Reggio nell’Emilia (RE)      Orgia – Sovicille (SI)      Scopa – Vercelli (VC)      Cozze – Mola di Bari (BA)      Godo – Russi (RA)      Fallo – Chieti      Vagli Sopra/ Sotto (Lu)      Valle delle Fiche – Rio nell’Elba (Li)      Altolà – San Cesario sul Panaro (MO)      Femminamorta – Marliana (PT)      Purgatorio – Custonaci (TP)      Casa del Diavolo – Perugia      Omomorto – Pratovecchio (AR)      Fighine – San Casciano dei Bagni (SI)      Coscia – Guarene (CN)      Favalanciata – Acquasanta Terme (AP)      Pisciarelli – Bracciano (RM) Bastardo – Giano dell’Umbria (PG)      Trepalle – Livigno (SO)
<
>
Valle delle Fiche – Rio nell’Elba (Li)