Ultimamente sto avendo dei piccoli 'scatti' muscolari agli arti...

Ultimamente sto avendo dei piccoli ‘scatti’ muscolari agli arti…

Buongiorno,
vi scrivo per cheidervi un se quanto mi è successo più di una volta di recente sia normale. Allora, da qualche mese sto vivendo un periodo di forte ansia a stress. Ultimamente però sto notando che a volte, in particolare questo periodo, sto avendo dei piccoli ‘scatti’ muscolari agli arti, sia inferiori che superiori. Cose impercettibili. E un paio di volte mi è pure successo di sentire dal nulla, senza essere tesa, agitata, o ansiosa, il battito del cuore sul braccio sinistro. Questa cosa che è arrivata a durarmi fino a 5-10 minuti, mi ha un po’ angosciata, anche perché sono un po’ ipocondriaca, oltre che ansiosa. Ecco, ora vorrei chiedere a voi se un periodo di forte stress mentale e emotivo possa in qualche modo influire sui nervi/ muscoli ecc a tal punto da crearmi a volte questi minimi scatti, e battiti del cuore al braccio. Su internet non ho voluto neanche più cercare info, perché so che l’unica cosa che sicuramente mi uscirebbe è : ictus, infarto, sclerosi multipla, e quant’altro, quindi chiedo a voi, prima di entrare in panico per nulla. Grazie per l’attenzione.,

Cara L,
gli spasmi della muscolatura, quindi la contrazione e il rilassamento involontario dei muscoli, possono avere cause eterogenee, sia di natura fisiologica che patologica.
Tra gli spasmi familiari ricordiamo il singhiozzo o quelli che si presentano prima dell’addormentamento.
Nel tuo caso, visto che pari di periodo di stress, di forte ansia e ti definisci un soggetto ipocondriaco, riteniamo che un certo tipo di tensione possa riflettersi sulla muscolatura e che questi spasmi possono riferirsi a un moneto di rilassamento muscolare, visto che non associ nessuna situazione stressante. E’ come se il tuo corpo fosse sempre un po’ contratto e ogni tanto la muscolatura si concedesse un attimo di relax.
Riguardo al cuore, è possibile che lo senti in momenti in cui sei maggiormente recettiva rispetto al tuo corpo oppure nei momenti in cui sei più agitata.
Queste sono solo ipotesi e è impossibile, oltre a essere pericoloso, fare una diagnosi a distanza, se ti può tranquillizzare ti consigliamo di rivolgerti al tuo medico, con un controllo specifico ti sarà tutto più chiaro.
Un caro saluto!
,L.,17-02-2014,Corpo e salute,spasmi

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it