Sono molto preoccupata perchè oggi ho avuto un momento di coccole con il mio ragazzo…

Ciao,
sono affetta da una malattia che porta all’infertilità. Ho un ciclo molto irregolare (da Novembre mi vengono due volte al mese). Il 21 gennaio ho avuto il mio primo rapporto sessuale non protetto con il mio ragazzo, ed era il 14 giorno di piena ovulazione!Lui comunque non aveva eiaculato nè all’interno nè all’esterno. Infatti la penetrazione era durata pochissimo. Cosi poi il 24 mi era venuto il ciclo e il 10 Febbraio mi era ritornato. Solo che poi dopo quattro giorni che mi era finito, il 14 febbraio, ho avuto un rapporto non protetto e senza eiaculazione nè interna nè esterna. Poi per il problema del ciclo che mi veniva ogni 14/20 giorni, sono andata dalla ginecologa che mi ha prescritto le pillole di progesterone per far ritardare il ciclo e far passare le perdite da un ciclo all’altro. Adesso però sono molto preoccupata perchè oggi ho avuto un momento di coccole con il mio ragazzo e lui stava nudo mentre io con il pantalone di tuta e lui mi ha “penetrata” e appena ce ne siamo accorti io mi sono subito allontanata anche se avevo il pantalone, ma mi sono accorta che il mio pantalone di tuta che è molto sottile, era bagnato del suo liquido pre-eiaculatorio..Secondo voi posso stare tranquilla o no? Aiutatemi vi pregooo (e cmq sono nel periodo di ovulazione=perdite bianche gialline).

Marta, 15 anni


Cara Marta,
da quello che ci racconti ci sentiamo di poterti tranquillizzare e dirti che non ci sono rischi di gravidanza in quanto indossavi un pantalone che per quanto possa essere sottile impedisce la penetrazione ed è un ostacolo per gli spermatozoi. Infatti per l’instaurarsi di una gravidanza è fondamentale che ci sia un rapporto completo, con penetrazione ed eiaculazione interna. Detto questo, dato che ci racconti che state affrontando con il tuo ragazzo i primi rapporti completi, sarebbe utile per entrambi affidarvi ad un metodo contraccettivo sicuro che vi permetta di vivere serenamente questa nuova esperienza. Puoi consultare la tua ginecologa oppure rivolgerti al consultorio della tua zona per trovare il metodo di protezione più idoneo alle tue esigenze.
Se hai altri dubbi torna a scriverci!
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it