Il problema è che poi venerdì ho dimenticato di assumere la pillola...

Il problema è che poi venerdì ho dimenticato di assumere la pillola e l’ho assunta sabato…

Salve,
quasi quattro anni fa mi era stata prescritta la pillola yaz, da un anno prendo la yasminelle. Il mio problema è che la settimana scorsa (esattamente lunedì 31 marzo e martedì 1 aprile) ho avuto dei rapporti con il mio ragazzo (e da quei giorni non ne ho più avuti perchè viviamo molto lontani), durante la settimana di sospensione, ma siccome lui è molto ansioso, non ha eiaculato dentro ma fuori. Avrei dovuto ricominciare il nuovo blister il venerdì (4 aprile) , ma per cambiare il giorno di arrivo del ciclo, l’ho iniziato un giorno prima, quindi giovedì. Il problema è che poi venerdì ho dimenticato di assumere la pillola e l’ho assunta sabato, quindi ne ho assunte due insieme. C’è il rischio che io sia rimasta incinta (anche se il mio fidanzato ha praticato il coito interrotto)? Volevo anche aggiungere che durante la settimana di sospensione non ho avuto il ciclo, perchè nei mesi precedenti ho preso 4 blister in modo continuativo, senza fare la settimana di sospensione.
La prego, mi risponda. La ringrazio in anticipo.

Noemi, 24 anni


Cara Noemi,
quando la dimenticanza della compressa avviene nella prima settimana di assunzione si consiglia di utilizzare un metodo di barriera nei 7 giorni successi e se ci sono stati rapporti nei giorni precedenti possono esserci dei rischi gravidanza. Dal momento che avete pratico il coito interrotto, quindi non c’è stato un rapporto completo, la possibilità che tu sia incinta si riduce notevolmente.
Infine, ti sconsigliamo di non fare la pausa di sospensione per così tanto tempo, potrebbe comparire anche dello spotting improvviso. In questi casi è bene parlarne sempre col proprio ginecologo così da capire come procedere.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it