fotogallery

“Pinocchio rex”, scoperto il dinosauro ‘musone’

ROMA – I paleontologi hanno scoperto una nuova specie di dinosauro dal muso lungo che abitò la Terra più di 66 milioni di anni fa.
Soprannominato “Pinocchio rex”, apparteneva alla stessa famiglia del Tyrannosaurus rex, ed era un carnivoro temibile che visse in Asia durante il tardo periodo Cretaceo.
I resti del dinosauro “musone” sono stati scoperti da alcuni operai in un cantiere edile nella città di Ganzhou, nella Cina meridionale.

Il Pinocchio rex, chiamato più formalmente Qianzhousaurus sinensis, sembra piuttosto diverso dagli altri tirannosauri, pur essendo correlati.
Ha un cranio allungato e denti lunghi e stretti invece delle potenti mascelle e dentatura spessa di un T-rex tradizionale.

pinocchio rex dinosauro musone

I ricercatori hanno effettivamente scoperto altri esemplari in passato di dinosauri “musoni”; hanno trovato due tirannosauri fossilizzati con teste allungate.
Tuttavia, poiché entrambi erano giovani, non erano sicuri se fossero una nuova classe di dinosauro o se erano esemplari in fase di crescita precoce.

Ma i resti del nuovo campione sono di un animale adulto.
Le ossa sono state trovate in gran parte intatte e ben conservate, confermando si tratti di una nuova specie.

Si pensa che il Pinocchio rex sia vissuto insieme agli altri tirannosauri, ma non sarebbe stato in concorrenza diretta con loro, dato che probabilmente cacciavano prede diverse.
“Si tratta di una razza diversa di tirannosauro” ha affermato Steve Brusatte, uno dei ricercatori “Aveva il familiare sorriso a trentadue denti del T. rex , ma il muso era molto più lungo e aveva una fila di corna sul suo naso. Poteva sembrare un po’ comico, ma era letale come qualsiasi altro tirannosauro e, forse, anche un po’ più veloce e subdolo”.

pinocchio rex dinosauro musone

In particolare, il muso del dinosauro costituisce circa il 70 % della lunghezza del cranio.
Il Pinocchio rex misurava fino a 9 metri dal naso alla coda, non grande come un T. rex , ma più agile. Potrebbe essere stato il predatore superiore del suo tempo
Probabilmente non poteva contare sulla forza estrema del morso che un tirannosauro utilizzava per perforare l’osso della preda. Invece, tagliava le prede con i suoi più numerosi e piccoli denti a lama.

Secondo i ricercatori i tirannosauri dal muso lungo erano apparentemente uno dei principali gruppi di dinosauri predatori in Asia.

I dettagli dello studio, finanziato dalla Fondazione di Scienze Naturali della Cina e dalla National Science Foundation, sono stati pubblicati sulla rivista Nature Communications.