Cosa posso fare per far sparire i brufoli sull'inguine e allo stesso modo dopo per prevenirli?...

Cosa posso fare per far sparire i brufoli sull’inguine e allo stesso modo dopo per prevenirli?…

Buonasera, io ho riscontrato un problema ultimamente per quanto riguarda il mio inguine, crescono dei brufoli che non se ne vanno e anzi schiacciandoli fuoriesce una sostanza inizialmente come pus e poi sangue ma sono molto grandi ed è come se continuassero a riempirsi. sono preoccupatissima di tutto ciò.
Io faccio abitualmente (una volta al mese dopo due giorni dalla fine delle mestruazioni) la ceretta a caldo dall’estetista. poi capita una volta al mese che lo ritocchi con la lametta/ rasoio.
Fatemi sapere di cosa si tratta e sopratutto cosa posso fare per far sparire questi brufoli e allo stesso modo dopo per prevenirli. Io ho iniziato stasera a fare uno scrub, ma ho bisogno di qualcosa che me li faccia passare.
Scusate il disturbo e Vi ringrazio tanto dell’aiuto.,Ambra, 17 anni,23-06-2014,Corpo e salute,

Cara Ambra,
senza una visita che consenta di verificare meglio di che tipo di irritazione si tratta è difficile individuare un rimedio mirato.
I brufoli sono delle bolle più o meno grandi che possono comparire in diverse zone del corpo. All’interno di queste bolle si racchiude il sebo in eccesso, che può formarsi perchè la pelle, ostruita, non riesce ad espellere le particelle di grasso che in essa si annidano. Il sebo, sebbene sia una sostanza grassa, nella sua normale produzione aiuta a mantenere la pelle liscia, morbida e levigata. Quando il corpo ne produce troppo ecco che fanno la loro comparsa i brufoli. Quindi non ti devi preoccupare eccessivamente.
La causa di tali manifestazioni, non è univoca ma può essere rintracciata in stili di vita scorretti (alimentazione con eccesso di grassi e/o zuccheri, stress), in problemi di tipo ormonale, in una pelle grassa e impura. Comunque l’inguine è una zona sensibile ed è possibile che in alcuni periodi la nostra pelle sia ancora più delicata per diversi motivi. Può anche essere che la depilazione ripetuta (sia ceretta che rasoio) irriti i pori da cui fuoriescono i peli. Puoi provare per un po’ a ridurre, dando il tempo alla pelle della zona di rinforzarsi.
Prima di tutto devi sapere che i brufoli, per quanto possano risultare fastidiosi ed antiestetici, non vanno assolutamente schiacciati. Sebbene a prima vista l’eliminazione del pus possa sembrare un fatto positivo, in realtà il rischio cui si va incontro è quello di innescare un’infezione e di creare i presupposti per la formazione di cicatrici permanenti.
Per trattarli in modo efficace ribadiamo che sarebbe opportuno chiedere una consulenza dermatologica. Comunque ci sono alcuni pratici e utili rimedi che puoi iniziare a mettere in patica. Avere molta attenzione e scrupolo per la pulizia e la detersione delle zone interessate. È bene utilizzare solo prodotti a Ph neutro, specifici per pelle grassa, non aggressivi, in modo da stimolare le difese della pelle e quindi evitare una produzione di sebo eccessiva. Si possono anche fare dei lavaggi o degli impacchi con bicarbonato di sodio diluito in poca acqua, per aiutare i brufoli a seccarsi.
Lo scrub è utile per prevenirne la ricomparsa, ma attenta a non farlo ora in modo troppo aggressivo, perchè potrebbe irritare ulteriormente i brufoli già presenti.
Speriamo di esserti stati utili.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it