Mi sono innamorata di lui...

Mi sono innamorata di lui…

Ciao, sono dinuovo io Jessi, quella famosa ragazza che aveva un problema con ragazzi di colore.. bhè come è andata a finire? mi sono innamorata di lui. Lui è simpatico, scherzoso, gentile, e sta cercando anche un lavoro. Dopo due mesi e mezzo che mi veniva dietro, e nonostante a volte i litigi tra di noi perchè io non lo volevo ecc., alla fine me ne sono innamorata e ora non so che fare. Mio padre e mio fratello non vogliono, mia madre e la mia migliore amica dicono di stare attenta, e inoltre non so come ma già si sta spargendo la voce che stiamo insieme. Si per lui è come se lo fossimo, ma per me non lo so. Vorrei che fosse così ma senza pensieri né problemi. Invece no! Io non ho il coraggio di dire ai miei che mi sono davvero innamorata, e quando ho sentito che si stava già spargendo la voce mi sono davvero intristita. Ora tutti inizieranno a parlare di me e che sto insieme a lui e non so più che fare. Di certo inventeranno anche delle cose perché si sa com’è nei piccoli paesi. Non riesco mai ad essere veramente felice per colpa della gente. Ma quando a volte sto con lui oppure ci parlo a telefono mi sento bene.
Vorrei che la gente non fosse così pregiudizievole.
Secondo voi cosa dovrei fare?
Grazie mille in anticipo…,

Cara Jessi,
ci sembra che la tua scelta l’abbia fatta, ha vinto il cuore non hai resistito a cedere ai sentimenti nonostante i pregiudizi del paese e del timore del pensiero dei tuoi familiari.
Noi crediamo che tu non stia facendo nulla di male, del resto può capitare che ai propri genitori non piaccia il ragazzo che si è scelto, ma siamo certi che dopo le resistenze iniziali con tempo impareranno a conscerlo e a apprezzarlo.
Intanto tieni duro e nel caso trova qualche alleato, che ne pensa ora tuo fratello e/o i tuoi amici?
Facci sapere…
Un caro saluto!,Jessi, 18 anni,03-09-2014,Relazioni di coppia

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it