Non ero affatto tesa, ero tranquillissima...

Non ero affatto tesa, ero tranquillissima…

Riguardo questa domanda, non ero affatto tesa.. ero tranquillissima.. solo che ho un ritardo del ciclo credevo fosse questo.

Anna, 17 anni


Cara Anna,
la nostra era solo un’ipotesi, a volte capita che per diversi motivi, anche esterni (timore di rimanere incinta, tipo di educazione, stress, etc…) non ci si senta totalmente rilassati e potrebbe verificarsi una contrazione muscolare nelle pareti vaginali del tutto involontaria e, nella maggior parte dei casi, passeggera.
Ad ogni modo, crediamo che non ci sia un reale collegamento tra ritardo del ciclo e il dolore durante il rapporto, ma se dovesse ricapitare è bene rivolgerti al tuo ginecologo per accertamenti.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it