Il mio ragazzo mi fa sempre male quando litighiamo...

Il mio ragazzo mi fa sempre male quando litighiamo…

Il mio ragazzo mi fa sempre male quando litighiamo. Mi ama moltissimo di questo ne sono certa ma quando litighiamo non si para,mi fa malissimo e non è bello andare in giro dolorante per colpa sua. Gli chiedo sempre di smetterla ma ogni volta lo rifà, non ho intenzione di lasciarlo ma come posso farlo ragionare? come posso fargli capire come comportarsi?,

Carissima Anonima,
innanzitutto grazie per averci scritto e aver condiviso con noi questo tuo dolore, immaginiamo che non deve essere facile ammettere che la persona a cui vuoi bene ti faccia del male fisicamente. Quello che ci scrivi ci colpisce molto e un po’ ci preoccupa. Il nostro timore è che il desiderio e la speranza che lui un giorno possa cambiare non ti permetta di salvaguardare te, i tuoi sentimenti e la tua salute. Sei una ragazza coraggiosa e vali molto di più delle botte. Sei molto giovane e hai tutto il diritto di sceglierti un amore, un compagno, un fidanzato che ti faccia stare bene e che sappia affrontare i litigi che ci sono in tutte le coppie usando le parole e mai le mani. È molto tenero da parte tua preoccuparti per lui e chiedere come si può fargli comprendere che quello che fa è sbagliato, ciò ci fa capire che hai un grande cuore e sicuramente là fuori c’è qualcuno che si merita questo tuo amore e saprà ricambiartelo con affetto.
A volte pensiamo di poter cambiare il carattere delle persone, ma anche se è difficile da accettare, la verità è che non si può avere il potere sugli altri, non si può entrare nella mente di un’altra persona per modificare il suo comportamento, ognuno fà le sue scelte. E lui ogni volta che litiga e alza le mani su di te, sta facendo una scelta, quella di non tutelarti!
Comunque se non abbiamo potere sugli altri, per fortuna ce lo abbiamo su noi stessi! Tu hai il potere di decidere di volerti bene, hai il potere di scegliere un compagno che esprima il suo affetto con le carezze e non con le botte.
Comprendiamo l’amore che ti unisce a lui, ma ti chiediamo di riflettere sulle nostre parole e su alcune domande: questo ragazzo ti offre ciò che davvero tu vuoi? Ti tratta come meriti? Condividete la stessa idea di amore?
Torna a scriverci, raccontaci di te, come immagini il tuo fidanzato ideale? Raccontaci quello che ti piace e quali sono i tuoi sogni per il futuro.
Inoltre, visto che sei stata così brava a scriverci, ci sembra importante che tu non affronti questa situazione da sola, ma ti consigliamo di parlarne anche con un adulto di cui ti fidi, inoltre puoi rivolgerti allo sportello d’ascolto della tua scuola, se è presente.
Ti aspettiamo!
Un saluto affettuoso,Anonima, 16 anni,25-11-2014,Affettività,violenza

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it