fotogallery

Il meteorite Black Beauty è un “pezzo” di Marte di 4,4 miliardi di anni

meteorite-black-beauty-marteROMA – Il celebre meteorite Black Beauty è in realtà un “pezzo” della crosta di Marte datato 4,4 miliardi di anni, il primo del suo genere ad aver raggiunto la Terra.
Nel loro studio, gli scienziati hanno scoperto che le misure spettroscopiche del frammento, trovato nel deserto del Marocco pochi anni fa, corrispondono alle misure orbitali delle pianure scure marziane, aree in cui il rivestimento del pianeta di polvere rossa è sottile e le rocce sottostanti sono esposte.
I ricercatori della Brown University, che hanno condotto lo studio, hanno dichiarato che il paesaggio di Marte è costituito in gran parte da tali rocce composite piuttosto che di tipo igneo.
NWA 7034, il nome reale del meteorite, è quindi un conglomerato di differenti varietà di roccia, unite insieme in una matrice basaltica.
Alcuni dei suoi componenti sono stati rinvenuti nei campioni analizzati dai rover marziani.

black beauty

I dati corroborano anche il fatto che Marte abbonda di 400.000 crateri da impatto maggiore di 1 km di diametro, che hanno causato diverse rotture delle crosta, i cui materiali si sono successivamente riuniti come compositi.
Le analisi nel 2011 avevano dimostrato che Black Beauty era diverso da qualsiasi meteorite marziano mai trovato, la maggior parte dei quali appartengono a rocce ignee di materiale vulcanico raffreddato.

marte-black-beauty-meteorite

Tutte le altre rocce marziane classificate come meteoriti SNC (Shergottiti, Nakhliti e Chassigniti) presenti sulla Terra si differenziano per il loro segnale spettrale da quello della superficie marziana.
La partita spettrale di Black Beauty suggerisce che la regione è dominata da rocce breccia.

La ricerca, co-scritta da Jack Mustard della Brown e Carl Agee dalla University of New Mexico, è pubblicata su Icarus.