Ho fatto il bagno a mare con il mio ragazzo e abbiamo provato a farlo…

Mi dovrei proccupare? Vado sempre in paranoia…

Salve, ho un dubbio che spero voi mi possiate chiarire. L’altra notte ho fatto il bagno a mare con il mio ragazzo e abbiamo provato a farlo ma purtroppo lui non è riuscito a entrare per la posizione scomoda, ci abbiamo provato 3 volte ma non è entrato minimamente, non aveva il preservativo e non è assolutamente venuto, ero al 19º giorno di ciclo, oggi sono al 22° e solitamente il mio ciclo dura 30 giorni anche se ultimamente presenta spesso ritardi consistenti.
Mi dovrei preoccupare?
Vado sempre in paranoia, grazie mille in anticipo.

Sandy, 18 anni


Cara Sandy,
da quanto descrivi nella mail non ci sono assolutamente i presupposti per una gravidanza, puoi stare tranquilla. Affinché avvenga il concepimento è necessario un rapporto sessuale completo, attraverso il quale gli spematozoi, grazie alla spinta eiaculatoria, possono raggiungere l’ovocita maturo quando la donna è nel periodo fertile. Nel tuo caso specifico ci teniamo però a sottolineare che fare sesso in acqua è come farlo in un qualsiasi altro posto, quindi è fondamentale l’uso del preservativo sia per evitare gravidanze indesiderate che malattie sessualmente trasmissibili.
Le irregolarità del ciclo possono essere dovute a vari fattori, stress, ansia, sbalzi ormonali, cambio di stagione o di alimentazione, disturbi alimentari, assunzione di farmaci. Se questi ritardi dovessero persistere prova a confrontarti con il tuo medico o ginecologo di fiducia che possono aiutarti a risolvere il problema.
Speriamo di esserti stati d’aiuto.
Un caro saluto!