Ho appena litigato con il mio moroso…

Abbiamo risolto, ma io sto ancora male perchè ho paura di perderlo…

HO APPPENA LITIGATO CON IL MIO MOROSO..ABBIAMO RISOLTO MA IO STO ANCORA MALE PERCHE SOLO AL PENSIERO MI FA PIANGERE. X UNA CAVOLATA..PRATICAMENTE SU FACEBOOK LUI MI CONTROLLA SEMPRE TUTTO QUELLO CHE FACCIO E SCRIVO E L’ ALTRO GIORNO HO DATO L ‘AMICIZIA A UN RAGAZZINO BRASILAINO CHE AVEVO CONOSCIUTO ANNI FA PERCHE ERO ANDATA A FARE VOLONTARIATO NELL’ ASSOCIAZIONE DI SUO PAPA E VIVEVO DA LORO..IL MIO RAGAZZO SI è INCAVOLATO A MILLE..GLI HO SPIEGATO LA COSA E HA CAPITO MA IO CI STO MALE COMUNQUE! HO PAURA DI PERDERLO E NON VORREI LITIGARE SEMPRE X STE "CAVOLATE"..A STO PUNTO MI TOLGO DA FACEBOOK X EVITARE PROBLEMI FUTURI..LEI COSA DICE?
TENGO TROPPO A LUI…MI DISPIACE OGNI VOLTA DISCUTERE CON LUI COSI MA è PIU FORTE DI ME E SCOPPIO A PIANGERE DAL NERVOSO DOPO..
COSA POSSO FARE??
SALUTI,

Cara Anonima,
capiamo bene la tua frustrazione che forse, in questo caso specifico, non è dovuta solo al fatto che hai discusso con il tuo ragazzo, ma forse anche al fatto che lui ti controlla e non ha fiducia in te. Certamente nei rapporti ci possono essere delle discussioni su degli aspetti che devono essere risolti, a volte anche un litigio può essere importante, perchè può far capire all’altro cosa ci infastidisce o cosa non accettiamo, certo sarebbe meglio parlarne in modo sereno e tranquillo, ma a volte la conoscenza di noi e degli altri prende strane strade.
Il consiglio che vorremmo darti è proprio quello di parlare con il tuo ragazzo del concetto di "fiducia", trovare insieme la soluzione, solo in questo modo il rapporto potrà evolvere. Per quanto riguarda facebook, spetta solo a te decidere, ma non crediamo sia quella la soluzione che possa tranquillizzarvi perchè se non si affronta insieme la questione della gelosia e della fiducia, una volta cancellati dal social, ci saranno altri motivi per cui litigare e per cui essere gelosi.
Speriamo di esserti stati di aiuto.
Un caro saluto!,Anonima,24-07-2015,Disagio emotivo e/o psicologico