tech

#friendsday Buon compleanno Facebook, il social compie 12 anni

amici_veri_facebookROMA – 4 febbraio 2004 – 4 febbraio 2016. Facebook compie dodici anni e lancia il #friendsday, una giornata da dedicare agli amici, a quelli stretti e non solo, che condividono con noi, via social, pensieri, confidenze, notizie interessanti e strane. Gli amici, insomma, della bacheca Facebook.

Oggi Facebook conta oltre il miliardo e mezzo di utenti, una cifra impressionante se si pensa che nacque per mettere in comunicazione i soli studenti dell’Università di Harvard. L’idea, che si trasformò in realtà con solo mille dollari di investimento, venne ad un gruppo di amici – Eduardo Saverin, Dustin Moskovitz e Chris Hughes – e tra questi Mark Zuckerberg.

“Quando ho scritto il primo codice di Facebook, nel gennaio 2004, ha postato qualche giorno fa lo stesso Zuckerberg, speravo di aiutare gli studenti del mio college a connettersi. Gli atti di amicizia, amore e gentilezza che tutti condividiamo stanno cambiando il mondo ogni giorno in modi che non possiamo misurare completamente. L’amicizia diventa una forza che ci mette su un percorso diverso nella vita. A volte, muove il mondo”. Fra le tante storie nate sulle pagine social in blu, Zuckerberg ha raccontato quella di Muriel che nel 1960 si era presa cura per un anno di tre piccoli orfani di cui poi aveva perso ogni traccia. Grazie a Facebook, cinquant’anni dopo, è riuscita a ritrovarli e a riabbracciarli.

Facebook oggi è anche in vero e proprio colosso dell’alta finanza. Solo pochi giorni fa è stata decretata la quarta società che vale di più al mondo. Un successo strepitoso raggiunto anche grazie ad acquisizioni azzeccate, come Instagram e WhatsApp.

mark zuckerberg FACEBOOK