fotogallery

Lo chiamavano Jeeg Robot, arriva il fumetto in edicola

Lucky Red e La Gazzetta dello Sport presentano il fumetto di “Lo chiamavano Jeeg Robot”
Disponibile con quattro copertine diverse sarà in edicola insieme alla rosea da sabato 20 febbraio

lo chiamavano jeeg robot

ROMA – In attesa che Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti arrivi nelle sale il prossimo 25 febbraio, Lucky Red e La Gazzetta dello Sport presentano il fumetto omonimo basato sul film.

L’operazione, in coerenza con il carattere originale riconosciuto al film dal pubblico e dalla critica della Festa del Cinema di Roma, intende proporre al pubblico di lettori e spettatori un prodotto creativo nuovo, unendo due forme d’arte – film e fumetto – e generando qualcosa di completamente autonomo e parallelo, senza il rischio di spoiler.

Scritto e curato da Roberto Recchioni, curatore editoriale di Dylan Dog e creatore di Orfani, con i disegni di Giorgio Pontrelli e Stefano Simeone e i personaggi ispirati a quelli del film di Gabriele Mainetti, il fumetto di Lo chiamavano Jeeg Robot sarà in edicola con La Gazzetta dello Sport da sabato 20 febbraio al prezzo di €2.50 con quattro copertine da collezione realizzate da Leo Ortolani (Rat-Man), Roberto Recchioni (Dylan Dog, Orfani), Giacomo Bevilacqua (A Panda piace) e Zerocalcare (La profezia dell’armadillo).

Il lettore potrà così scegliere quale acquistare o se decidere di collezionarle tutte.
Il fumetto accompagnerà l’uscita del film, diretto e prodotto da Gabriele Mainetti, sceneggiato da Nicola Guaglianone e Menotti e interpretato dagli attori Claudio Santamaria, Luca Marinelli e Ilenia Pastorelli. In sala dal 25 febbraio.

Il fumetto con le quattro copertine di Lo chiamavano Jeeg Robot sarà in edicola da sabato 20 febbraio insieme a La Gazzetta dello Sport al prezzo di €2.50 più il costo del quotidiano.


Lo chiamavano Jeeg Robot – Il film

Enzo Ceccotti (Claudio Santamaria) entra in contatto con una sostanza radioattiva.
A causa di un incidente scopre di avere un forza sovraumana.
Ombroso, introverso e chiuso in se stesso, Enzo accoglie il dono dei nuovi poteri come una benedizione per la sua carriera di delinquente.
Tutto cambia quando incontra Alessia (Ilenia Pastorelli), convinta che lui sia l’eroe del famoso cartone animato giapponese Jeeg Robot d’acciaio.
Ma ogni supereroe ha la sua nemesi, e quella di Enzo sarà un boss di periferia, Lo Zingaro (Luca Marinelli) che cercherà di scoprire il segreto del misterioso ladro.

GUARDA IL TRAILER CON LA SIGLA CANTATA DA CLAUDIO SANTAMARIA