music and future

Tall Tall Trees “L’uomo che canta canzoni mentre profana il banjo”

Tall Tall Trees

ROMA – Se scopri Tall Tall Trees, all’anagrafe Mike Savino, non lo lasci più! Non è un suonatore di banjo vecchia maniera e il suo indie folk esce dai canoni dell’ordinarietà. Savino sul palco se la canta e se la suona: è solo ma sembra accompagnato da una band potentissima. Tutto questo accade grazie al suo banjo interamente fatto a mano – il Banjotron 5000 – e a una pedaliera di effetti e loop. Archeggiando, percuotendo e schitarrando in multiformi arrangiamenti sopra alle melodie dei suoi testi, esce fuori una di quelle performance che difficilmente si dimenticano. Non è un caso che Tall Tall Trees sia in tour senza sosta dal 2012 e direttamente da New York è in Italia in questi giorni per una tournée imperdibile (curata da Rocketta booking) che andrà ad anticipare l’uscita del suo nuovo lavoro previsto per quest’anno.

 

Tall Tall Trees

Ironico, divertente, sorprendente e singolare, Tall Tall Trees è amatissimo dal suo pubblico. Pioniere nel mondo della musica sperimentale e psichedelica con il banjo, ha registrato due dischi e un EP: Tall Tall Trees (2009), moment (2012) e The Seasonal EP (2014). Il cantautore americano ha girato il mondo con il violinista beat box Kishi Bashi (Jupiter One e Of Montreal), suonando in location ed eventi importantissimi come l’Austin City Limits, il Newport Folk Festival e al Late Night di David Letterman. In attesa del suo nuovo lavoro, ascoltatelo dal vivo: qui tutti gli appuntamenti da nord a sud!

giovedì 18 febbraio: CAFE’ LIBRAIRIE, Cosenza
venerdì 19 febbraio: FREADOM, Bellizzi (SA)
sabato 20 febbraio: MR ROLLYS, Vitulazio (CE)
martedì 23 febbraio: NA COSETTA, Roma
mercoledì 24 febbraio: EX CINEMA AURORA, Livorno
giovedì 25 febbraio: POMOPERO, Breganze (VI)
venerdì 26 febbraio: EDEN CAFÉ, Treviso
sabato 27 febbraio: GOTO STORTO, Trebaseleghe (PD)
domenica 28 febbraio: UPCYCLE, Milano
lunedì 29 febbraio: OSTERIA DEL FICO, Cremona