esteri

Bambino paralizzato dopo essere stato morso da un ragno nascosto in un casco di banane

bambino bananaRoma – Evan Waters stava mangiando una banana a casa, quando ha cominciato a strillare fortissimo dopo essersi sentito pizzicare il dito. La sua mano destra si è gonfiata come un pallone e sua mamma, Kellie Bright, l’ha portato immediatamente all’ospedale dove i medici l’hanno tenuto in cura per due giorni.

Kellie ha detto: “E’ stato terribile. Crediamo che il ragno sia scappato nel momento in cui abbiamo sentito Evan strillare. Siamo andati subito all’ospedale e i dottori ci hanno detto che si trattava del morso di un ragno. Non sapevamo se si trattasse di una tarantola, vedova nera o chissà quale altro ragno.”

Kellie ci ha detto che la mano di Evan è stata paralizzata per due giorni. Adesso il bimbo è di nuovo a casa ma la mamma ha aggiunto: ”La pelle di Evan è ricoperta di macchie, ha la febbre alta e il battito del cuore è un po’ accelerato.” Purtroppo per la famiglia, il ragno potrebbe essere ancora nella loro casa a Bishop, Auckland, Co Durham.

La mamma di quattro bambini, Kellie, ha detto: ”Il mio bambino più piccolo è seriamente spaventato e non vuole più entrare in casa, dovrò chiamare la Salute Ambientale.” Un uomo del supermercato nel quale la donna ha comprato le banane incriminate si è scusato e ha detto che stanno investigando sull’accaduto.

Fonte The Sun