Come il mare inonderà l’Italia

Edoardo Roncacè
I.C. Pallavicini-plesso Bachelet-Roma

Alcuni studi affermano che se le emissioni serra non verranno fermate, l’Italia perderà a fine secolo 5.550 Km quadrati di territorio sul litorale 60 Km solo nell’ area che va da Trieste a Ravenna.
In tutto sono 33 le zone costiere in cui, se le acque continueranno a bruciare combustibili fossili e a tagliare le foreste, penetreranno allagando terre fertili e strade, case e fabbriche.
Andranno sott’acqua oltre a Venezia anche Ravenna, Ferrara, Cagliari e Oristano.
Gli studi degli ultimi 3 anni danno un quadro generale della situazione molto più grave di quanto si riteneva.
Aumenterebbero anche le temperature, infatti il clima del nord inizierà a mediterranizzarsi e il clima del sud diventerebbe quello dell’Africa settentrionale.
Lo stesso fenomeno potrebbe riguardare anche l’America Settentrionale.

Edoardo Roncacè 2 A
I.C. Pallavicini-plesso Bachelet-Roma