fotogallery

Google Maps e il mistero dell’aereo “subacqueo”: ecco cos’è

ROMA – L’immagine inquietante di un aereo sommerso nelle acque del lago Harriet a Minneapolis ha fatto impazzire il web.
Zoomando più da vicino con la mappa satellitare di Google è possibile distinguere la coda e i finestrini dei passeggeri.

aereo google maps lago harriet
Spostandosi nel vicino lago Nokomis, si può vedere chiaramente un’altra immagine di un aereo in acqua.

aereo google maps lago nokomis

Scovati entrambi grazie a Google Maps, i due avvistamenti hanno sollevato un polverone social, con le più incredibili ipotesi e spiegazioni del fenomeno.
E proprio quando le teorie cospirazioniste iniziano a prendere piede, i tecnici di Google gettano acqua sul fuoco, spegnendo sul nascere ogni ipotesi di complotto.

“In breve: ogni immagine satellitare che vedete sulla mappa è in realtà una raccolta di diverse immagini”, ha spiegato Susan Cadrecha, portavoce di Google Maps, previa consultazione con i tecnici “Oggetti in rapido movimento come gli aerei, spesso compaiono solo in una delle molte immagini che utilizziamo per una data area. Quando questo accade, a volte possono essere intravisti i deboli residui dell’oggetto in movimento”.

Non è la prima volta che Google Maps scova qualcosa di strano.
Utilizzando al massimo lo zoom, è possibile imbattersi in “cose” inquietanti come le queste di seguito.