attualita

“Day break”: la sosta negli alberghi di lusso che fa tendenza

1 Youth - La giovinezza di Paolo Sorrentinoedited

Un’immagine del film “Youth – La giovinezza” di Paolo Sorrentino

Roma – Non chiamateli alberghi ad ore, ma day break hotel! Nasce in Italia una nuova tendenza che sta facendo il giro del mondo. Da un’idea di Simon Botto nasce il primo portale che offre la possibilità di prenotare a prezzo ridotto stanze o suite – di giorno – in alberghi con la A maiuscola. Una soluzione per imprenditori, viaggiatori in giornata, ma anche semplici residenti in città in cerca di “una seconda casa” o di “un secondo ufficio” dove riposarsi, lavorare o trovare una destinazione di lusso per concedersi una mini-vacanza cittadina a costi accessibili; senza escludere ovviamente fughe romantiche per coppiette di ogni tipo. Un business quello di DayBreakHotels che ha saputo inserirsi nei tempi generalmente “morti” delle strutture alberghiere, aprendo nuovi scenari: l’idea di hotel è piacevolmente stravolta e il concetto di turismo assume nuove forme e nuove abitudini, il mercato alberghiero si dedica così per la prima volta alle diverse esigenze dei più disparati stili di vita.

Un'immagine del film "Love in The Afternoon (Arianna)" di Billy Wilder, 1957

Un’immagine del film “Love in The Afternoon (Arianna)” di Billy Wilder, 1957

Lusso e comodità diventano low-cost in 1.500 strutture di 600 comuni italiani che offrono camere e servizi al 70% in meno rispetto al prezzo notte. E la bella notizia è che l’idea – tutta italiana – è stata poi lanciata anche all’estero in UK, Francia, Spagna, Cile e Argentina. Lo stereotipo degli hotel dalla tappezzeria consumata e le pareti ingiallite, frequentati da personaggi di dubbia moralità che vivono relazioni proibite lontano dalla luce del sole ha le ore contate: a prendere il posto dei vecchi motel arrivano dunque gli hotel a quattro e cinque stelle. Insomma da oggi alloggiare nei grandi alberghi si può, senza per forza riservare un pernottamento o essere invitati ad esclusivi party in terrazze da sogno o favolosi roof garden. Trovare le strutture è semplicissimo, oltre al portale ci sono le app per Ios e Android da cui è possibile trovare indirizzi e prenotare le camere secondo le proprie esigenze. Andare in palestra o alla SPA, organizzare una riunione, godersi una doccia e rigenerarsi nelle stanze di hotel al top può entrare a far parte del nostro uso comune, ma attenzione all’orologio: l’occasione è tra le 10 del mattino e le 6 di sera!