esteri

Legalizzare la cannabis “può aumentare il ricavato delle casse dello Stato di un bilione di sterline”

marijuana_spinello_cannabisRoma – Stando ad un recente rapporto, dalla legalizzazione della vendita di cannabis si potrà ricavare addirittura un bilione di sterline in un anno e si potranno minimizzare i rischi di alcune malattie. Lo studio, commissionato dai Liberal Democratici e condotto da un gruppo di scienziati, accademici e capi di polizia, suggerisce che la droga dovrebbe essere venduta soltanto in negozi specializzati e a persone sopra i 18 anni di età. Il partito, si confronterà sull’argomento nella conferenza che si terrà entro la fine di questa settimana. Il portavoce della Salute del partito, Norman Lamb, ha affermato: ”Ogni anno bilioni di pounds vengono intascati dai capi della criminalità organizzata grazie alla vendita di cannabis. La polizia spreca moltissimo tempo e risorse cercando coloro che ne fanno uso.”

Il capo del partito Tim Farron, ha detto: ”Le varie leggi sulla proibizione della cannabis hanno fallito. Abbiamo bisogno di un nuovo e più intelligente approccio. Costituisce, in primis per la polizia, uno spreco di tempo cercare e arrestare chi ne fa uso. Un mercato legale ci permetterebbe di avere più controllo su quello che viene venduto e provocare un aumento considerevole nelle casse del nostro Paese.” Steve Rolles, che si occupa di problemi e politiche internazionali sulla droga dal 1998, ha affermato: ”La realtà è che milioni di persone in Inghilterra fanno uso di cannabis, e c’è un urgente bisogno per il Governo di prendere il controllo di questo tipo di commercio assolutamente illegale. Questa norma di legge sta avendo un buon riscontro e nei prossimi anni raggiungerà anche gli Stati Uniti. Non parliamo più di un dibattito teorico, i fatti più evidenti ormai puntano tutti in un’unica direzione.”

Fonte southwalesargus.co.uk