esteri

Una badante lascia tutte le sue buste sulle gambe di un pensionato disabile mentre tranquillamente fuma una sigaretta e parla al telefono

badante pensionatoRoma – L’immagine scioccante di una dipendente del Mencap, ha scatenato una vera e propria guerra sui social media dopo esser stata postata ieri su un gruppo Facebook che si occupa di beneficienza per disabili.

La venticinquenne, Emma Price, è stata fotografata appoggiata ad una porta con affianco l’uomo mentalmente disabile a cui doveva badare, sommerso da una pila di buste di vari negozi. Il gruppo di beneficienza di Facebook, ha chiesto immediatamente di prendere provvedimenti e far sospendere la donna.

La fotografia, scattata a Leicester e indirizzata al Mencap, era accompagnata dalla didascalia: ”Una delle vostre dipendenti del Leichestershire, fuma e parla al telefono lasciando le sue buste addosso al povero uomo che dovrebbe assistere.” L’immagine è stata inviata e postata su Facebook da Charlotte Shaw, che ha detto di aver parlato con la famiglia del pensionato.

“Avrebbe dovuto portarlo fuori per prendere un po’ d’aria fresca e rilassarsi un po’. Invece la donna ha deciso di portarlo a fare shopping e di usarlo come porta borse.” La Price, che ha anche un bimbo piccolo, ha risposto alle accuse dicendo: “Dovete parlare con il Mencap, io non ho nulla da dire.” Steve Baker, direttore regionale dei servizi sanitari, ha detto: “Non riuscivamo a credere ai nostri occhi, dopo aver visto la foto. Abbiamo preso immediatamente provvedimenti, sospeso la donna in questione e riportato l’accaduto alle autorità locali di rilievo. Insegnamo al nostro staff a fornire sempre un servizio elevato, questo non è assolutamente quello che ci saremmo aspettati.”

Fonte dailymail.co.uk