esteri

New York wi-fi gratuito per tutti. La vittoria del sindaco De Blasio

New York wi fiROMA – Poteva sembrare solo una promessa elettorale, di quelle che i politici di ogni dove fanno per raccattare voti a destra, a manca e tra gli indecisi e invece… Invece, quella di Bill De Blasio, ora sindaco di New York, si sta concretizzando passando da spot di manifesti e campagne tv a realtà. Parliamo del wi-fi gratuito e veloce per tutti i cittadini della ‘Grande mela’. Una certezza sulla quale possono contare già tutti i cittadini di Manhattan.

In strada sono comparsi i primi totem, un centinaio, ma presto diventeranno 10mila e assicureranno la banda larga gratuita a tutti i residenti, anche a coloro che non possono sopportare gli alti costi degli abbonamenti e, questi, nella città di New York, non sono certo pochi. Alcune fonti parlano del 25 per cento della cittadinanza.

Grazie ai punti wi-fi sparsi per la città tutti, ma proprio tutti, potranno usufruire della banda larga. Basterà possedere uno smartphone, un tablet o un comunissimo pc. Un’opportunità assicurata anche ai cittadini sprovvisti di qualunque device grazie alle postazioni Android ‘fisse’ installate negli stessi totem. Postazioni dalle quali sarà possibile anche effettuare chiamate telefoniche gratuite attraverso il sistema voIP.

I totem che affolleranno New York sono e saranno vere e proprie cabine telefoniche intelligenti. Oltre al wi-fi e alle chiamate vie Internet dispongono anche di corrente elettrica per ricaricare i propri dispositivi. Il tutto gratuitamente e senza interruzioni pubblicitarie. Gli spot delle aziende, necessari a sostenere gli alti costi del servizio, non irrompono, infatti, nelle chiamate o nel corso della navigazione in rete. L’unica pubblicità ammessa è quella che appare sui totem sparsi per la città. Un grande passo avanti, questo, rispetto a tutti gli esperimenti fatti finora nel mondo.