spazio e scienza

Tecnologia: Apple ambientalista, presentato Liam, il robot che ricicla iPhone [VIDEO]

L’innovazione è un segno distintivo non solo dei nostri prodotti, ma anche dei nostri processi. E crediamo che sia nostro dovere lasciare un mondo migliore di come l’abbiamo trovato. Per questo stiamo collaborando con il Conservation Fund per tutelare e creare foreste gestite in modo sostenibile da cui ricavare le fibre usate nei nostri imballaggi. Abbiamo costruito una centrale micro-idroelettrica per alimentare il nostro data center di Prineville, in Oregon. E in Cina stiamo realizzando un impianto fotovoltaico che compensi il fabbisogno energetico dei nostri uffici e degli Apple Store in tutto il Paese. Perché vogliamo che realizzare i nostri grandi prodotti abbia l’impatto più piccolo possibile sull’ecosistema del pianeta.

La vera innovazione significa considerare ciò che accade a un prodotto in ogni fase del suo ciclo di vita. Liam smonta il vostro iPhone quando non è più funzionante, in modo che i materiali all’interno possano “rivivere”

E’ questa la politica che l’azienda di Cupertino continua a perseguire. In occasione dell’evento del 21 marzo, la Apple ha illustrato gli sforzi dell’azienda verso l’obiettivo “impatto zero” con l’obiettivo di raggiungere il prima possibile l’alimentazione 100% rinnovabile di tutte le strutture legate alla vendita e alla produzione dei suoi prodotti.

apple liam

Lisa Jackson: il 93% degli impianti funziona grazie a energia rinnovabile e un totale di 23 paesi, inclusi Stati Uniti e Cina, usano al 100% energie pulite (solare, eolico, acqua). A Sichuan, Cina, Apple ha costruito un parco solare da 40 megawatt senza disturbare la fauna locale per alimentare 19 uffici e negozi nella regione. A Singapore, in assenza di altre alternative, Apple ha usato i tetti ricoprendoli di pannelli solari.

La casa di Cupertino ha inoltre annunciato il passaggio a confezioni totalmente basate sulla carta, con il 99% della materia prima che deriva da carta riciclata o da alberi provenienti da foreste che sono costantemente rinnovate.

apple liam 2


Apple, nel corso dell’evento, ha mostrato un video in cui si è visto in azione “Liam“, un robot con 29 bracci autoportanti in grado di smontare più di 1,2 milioni di telefoni l’anno. Liam, a differenza di altri robot utilizzati nelle catene di montaggio, invece di assemblare, è programmato per smontare. Apple punta a recuperare oro, rame, argento, coblato e platino al fine di riusarli in nuovi prodotti. Liam è parte del programma Apple Renew tramite il quale il cliente in possesso di un dispositivo Apple puo’ contribuire a riciclare i dispositivi portandoli all’Apple Store.