esteri

Una donna si innamora dell’anonimo donatore che le ha permesso di diventare mamma e lo sposa

Aminah Hart and Scott AndersenRoma – Una donna Inglese, che ha avuto una bambina attraverso l’inseminazione artificiale, ha sposato il suo anonimo donatore dopo averlo cercato online ed essersi successivamente innamorati. Aminah Hart, di Melbourne, Australia, ha incontrato Scott Andersen nel 2013, un anno dopo aver dato alla luce la loro bambina, Leila.

La donna, aveva deciso di affidarsi all’inseminazione artificiale dopo la tragica perdita di due bambini, Marlon e Louis, rispettivamente 14 settimane e 14 mesi. I bambini soffrivano di una rara malattia genetica chiamata ‘x linked miopatia miotubulare. Aminah, ha così scelto Scott Andersen tra i possibili donatori. Leila è nata il 14 agosto 2012. La mamma di Aminah, l’ha aiutata immediatamente a cercare quest’uomo e il loro rapporto è diventato fantastico da subito.

Un anno dopo Scott, ha deciso di chiederle di sposarlo, proprio il giorno della ricorrenza di morte del figlio della donna, Louis. “Era uscito con Leila per bere del latte ed è tornato con un anello di fidanzamento, è stata una sorpresa per me, perché di solito ricordo l’anniversario di morte dei miei figli stando a casa in tranquillità,” ha detto Aminah. “E’ incredibile come due persone sconosciute che si sono incontrate per diverse circostanze, siano state portate a stare insieme dalla nascita di un bambino venuto al mondo grazie all’inseminazione artificiale,” ha continuato Aminah. Aggiungendo: ”Mia mamma è stata il vento che ha spinto le mie vele quando pensavo che la mia barca stesse per affondare e mi ha spinto verso Scott.” Aminah ha scritto inoltre un libro sulla sua inaspettata storia d’amore con Scott, “How i met your father”.

Fonte www.itv.com