spettacolo

Woody Allen aprirà il Festival di Cannes con Café Society

woody allenROMA – “Cafè society” di Woody Allen aprirà la 69° edizione del Festival di Cannes, in svolgimento dall’11 al 22 maggio 2016 con George Miller nelle vesti di presidente di giuria. La pellicola del regista statunitense sarà presentata al festival nella categoria “Fuori concorso” e uscirà nelle sale cinematografiche francesi l’11 maggio.

È il quarantanovesimo film del regista di “Io e Annie” e vedrà come protagonista Jesse Eisenberg (già noto al pubblico per la sua partecipazione in “To Rome with Love” dello stesso Woody  Allen) nel ruolo di uno sceneggiatore dell’industria cinematografica hollywoodiana degli anni ’30. Nel cast anche Blake Lively, Steve Carell e Kristen Stewart. Non è la prima volta che Woody Allen apre il Festival di Cannes: nel 2002 con “Hollywood Ending” e nel 2011 con “Midnight in Paris”.

Il cineasta newyorkese era stato, inoltre, protagonista della scorsa edizione della kermesse francese con “Irrational Man” (con Joaquine Phoenix, Emma Stone, Jamie Blackley e Parker Posey) una riflessione filosofica raccontata attraverso i dialoghi tipici del regista caratterizzati da una sottile ed implicita ironia che ha stuzzicato l’intelletto del pubblico.

Woody Allen jesse_eisenberg

“Cafè Society” risveglierà il patriottismo del pubblico italiano: a dirigere la fotografia è, infatti, Vittorio Storaro, tre volte premio Oscar: nel 1980 per “Apocalypse now” di Francis Ford Coppola, nel 1982 per “Reds” di Warren Beatty e nel 1988 con “L’ultimo imperatore” di Bernardo Bertolucci. La selezione completa del concorso sarà nota il prossimo 14 aprile.

Woody Allen festival-di-cannes-2016-poster