attualita

Falseum, un museo per raccontare le bugie umane

ROMA – Le bugie hanno le gambe corte, o forse no. L’uomo, con le menzogne, ha cambiato a volte il corso della storia ed è per questo che esiste addirittura un museo dedicato, appunto, al falso. Si chiama Falseum – Museo del Falso e dell’Inganno e vuole raccontare il mondo della bugia umana.

falseum

“Se è vero che anche tra gli animali esistono meccanismi istintivi di inganno, come la mimetizzazione, nessun altro essere vivente è capace di mentire e dissimulare con la frequenza e l’intenzionalità dell’essere umano – si legge sul sito del Museo di Verrone in provincia di Biella – L’uomo lo fa per molte ragioni, come difendersi, attaccare, arricchirsi, divertirsi e quindi in un Museo del Falso possiamo esplorare un aspetto culturale e antropologico fondamentale della nostra specie”.

Museo-del-Falso-allestimento-Verrone-17

“Oggi più che mai – proseguono – è utile conoscere le tecniche con cui l’uomo ha sempre ingannato i propri simili durante il corso della Storia. In un’epoca in cui ognuno di noi è investito da un flusso di informazioni continue, e in cui la notizia falsa rischia di avere lo stesso spazio e la stessa verosimiglianza della notizia più affidabile, come difendersi? Come capire e giudicare?”.

Un luogo per gli adulti ma anche per bambini e ragazzi che attraverso attività appositamente organizzate per loro vengono aiutati a scoprire il mondo in ogni suo aspetto.