attualita

Nasce Eduopen, la piattaforma di e-learning online creata dalle Università

ROMA – Il mondo dell’Università, fin’ora distante dal mondo della tecnologia, si apre al web. È, infatti, online da ieri Eduopen, la piattaforma di e-learning creata dagli stessi atenei e supportata dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur). Si tratta del primo portale italiano di corsi universitari gratuiti aperti a tutti.

Un’opportunità enorme che permetterà a chiunque lo vorrà di accedere a un qualsiasi corso di studio. In totale saranno 68 quelli erogati, nove dei quali sono già attivi e fruibili: dalla medicina alla matematica, dalla pedagogia al mondo di internet e del 2.0. L’offerta, insomma, è ampia e ci saranno corsi per tutti i gusti.

La piattaforma e i corsi offerti sono il risultato di un progetto realizzato da 14 università pubbliche italiane (tra cui Bari, Ferrara, Foggia, Genova, Catania e Parma) con la collaborazione dei consorzi Cineca e Garr. Successivamente la piattaforma MOOCS (Massive Open Online Courses), sarà disponibile anche ad altri atenei che vorranno aderire.

Obiettivi primari di questo progetto, nato più di un anno fa, l’innovazione didattica, nel rispetto degli standard europei, e l’internazionalizzazione che sarà supportata dalla possibilità di usufruire dei corsi in inglese. Per seguire i corsi basterà creare il proprio account sul sito eduopen.org e scegliere il corso che più si adatta alle proprie ispirazioni e preferenze. Per il resto funziona tutto come in qualsiasi università: a coloro che frequenteranno i corsi verranno rilasciati attestati di frequenza, certificazioni finali (al costo di 50/100 euro) e crediti formativi universitari (cfu) che saranno interscambiabili tra vari atenei.

Tutte le informazioni per iscriversi ai corsi possono essere trovate sul sito eduopen.org