The Revenant

The Revenant

 

“The Revenant” (Il Redivivo) è la rappresentazione cinematografica commissionata dalla Warner al premio Oscar messicano Alejandro González Iñárritu, tratta dal romanzo ‘The Revenant: a Novel of Revenge’, uscito nel 2004 dalla penna di Michael Punke. Ispirata ad una storia vera, la trama ruota attorno alla figura di Hugh Glass (Leonardo Di Caprio), esploratore statunitense di professione impegnato in un’epica spedizione nelle terre americane ancora inesplorate. Durante uno spostamento via terra Glass viene aggredito da un orso dal quale viene gravemente ferito, dando luogo ad un malinteso tanto assurdo quanto determinante per lo svolgimento della vicenda. I compagni di spedizione, infatti, danno per scontata la sua morte immediata, e si allontanano abbandonando Glass in uno stato di semi-coscienza. L’uomo, una volta ripresosi, è dunque costretto ad intraprendere una vera e propria lotta per la sopravvivenza, incentrata sulla difficoltà di resistere al gelo e alle intemperie, limitandosi ad aggrapparsi alla propria forza d’animo. Sopporta sofferenze inimmaginabili, sia fisiche che morali, inseguendo il suo solo ed unico scopo: ottenere la redenzione. La doppia A (Azione e Avventura) regna sovrana all’interno di un film che, in linea con la recente abitudine, fa della scenografia spettacolare uno degli elementi cardine. “The Revenant” presenta un cast eccezionale dal punto di vista dei ‘nomi’ illustri: Di Caprio nel ruolo del protagonista, Hugh Glass, Hardy ad impersonificare il compagno traditore, John Fitzgerald, e Domhnall Gleeson nei panni di Andrew Henry. Assolutamente da provare.

Simone Torricini
Classe 4E – Liceo Classico “Galileo” di Firenze

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it