music and future

La luna e l’alieno, per il singolo di Marco Martinelli è già record

Marco Martinelli CoverROMA – Il videoclip de “La luna e l’alieno” (Suoni dall’Italia), il nuovo singolo di Marco Martinelli, attualmente in rotazione radiofonica e disponibile in digital download (1° nella classifica dei singoli più venduti su Amazon), è da oggi su Youtube. Il brano si inscrive nella grande tradizione della melodia italiana. Piacevole da ascoltare e canticchiare, dalla rima facile ma mai scontata. La luna e l’alieno “tratta dell’amore in modo ampio – racconta Marco Martinelli –  con un respiro pieno che pone l’accento sull’aspetto sociale e personale del sentimento e il diritto ad amare in modo universale e indiscriminato. Estende il concetto del sentimento al di fuori del semplice senso di ciò che è socialmente definito ‘normale’, sostenendo che siamo tutti alieni. Chi è il vero alieno? Tutto è relativo: basta cambiare punto di vista. È anche la fiaba per coloro che non vogliono mettere freni alla propria vita, che vogliono raggiungere il loro obiettivo con la forza del coraggio, della speranza e dell’amore. Io mi sento un po’ Alieno e voi?”

L’autore del brano, Maurizio Bernacchia, spiega che: “La luna e l’alieno” nasce dall’idea di raccontare l’amore come un eterno incontro fra diversità che trovano affinità, che si completano, si osservano, si rincorrono, giocano, sognano, innamorano. Chissà perché. Ma per fortuna succede da sempre e per sempre, donando una forza insospettabile e la capacità di volare, almeno con la fantasia. Perché l’amore è il motore dell’universo, anche se troppo spesso chi non ama addita chi lo fa come diverso, alieno. Forse perché non ha mai guardato la luna con gli occhi dei poeti e degli innamorati”.

Marco Martinelli è nato a Lucca 25 anni fa, laureato in Biotecnologie Agro-Industriali e un Master in Molecular And Industrial Biotechnology con lode presso la Scuola Superiore SantʼAnna di Pisa, vincitore del prestigioso Concorso Nazionale “Ingegner Giuseppe Pedriali” dedicato ai ricercatori, per aver messo a punto, con la sua tesi di laurea, un nuovo modo di produzione dei cannabinoidi, i principi attivi della Cannabis sativa, da lievito. Si divide nella vita tra arte, management e scienza. Già conosciuto al pubblico per aver preso parte a due programmi televisivi su reti nazionali: “The Apprentice”, seconda edizione, dove ha messo in mostra le sue qualità creative e le sue attitudini manageriali e “Forte Forte Forte”, dove Marco si è dimostrato un talento preparato, dotato di comunicativa e simpatia, oltre che di capacità canore e di performer a tuttotondo, abile ad intrattenere e muoversi con disinvoltura sulla scena, classificandosi al terzo posto. Già presente sul mercato discografico digitale per la “Suoni dall’Italia” da poco più di un anno con quattro inediti, di cui tre accompagnati da video, e con la cover di “Amore bello”, di Claudio Baglioni e Antonio Coggio.

Il suo primo album, sia digitale che fisico, è in fase di registrazione ed uscirà nei prossimi mesi: sarà prodotto artisticamente da Antonio Coggio e i brani saranno firmati da validi autori come Mariella Nava, Carlo Mazzoni, Bruno Zambrini, Maurizio Fabrizio e tante altre firme interessanti tra cui Maurizio Bernacchia e Pautrizio Baù, autori di questo nuovo singolo “La luna e l’alieno”.

Marco Martinelli