attualita

La prima edizione di ‘Diamo il meglio di noi’

ROMA – E’ stata un successo la prima edizione di ‘Diamo il meglio di noi’, la campagna di sensibilizzazione al trapianto e alla donazione organi promossa dal Ministero della Salute in collaborazione con il Centro Nazionale Trapianti e l’Ospedale Bambino Gesù.

Una pedalata di sette chilometri che da Ponte Cestio ha portato i partecipanti fino allo Stadio Olimpico, dove ad attenderli c’era Gianni Morandi il capitano della nazionale italiana cantanti. Ai nastri di partenza oltre ad un gruppo di bambini trapiantati dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, anche il ministro della Salute Beatrice Lorenzin, Al Bano ed Enrico Brignano.

 

Una volta arrivati allo stadio tutti in tribuna a vedere la venticinquesima partita del cuore che, per la cronaca, ha visto trionfare la nazionale italiana cantanti per 5 a 4 contro il team Cinema stars, allenato da Marco Tardelli.

Intervista a Enrico Brignano:

 

Un gesto semplice, salutare e divertente come la pedalata di una bicicletta per cercare di mettere al centro della cronaca, almeno per un giorno, le storie di questi ragazzi che non sono semplicemente guariti, ma sono tornati alla vita. Senza dimenticare tutte quelle famiglie di malati che sono in attesa. L’appuntamento quindi, come ricorda il direttore del Centro Nazionale Trapianti, è per l’anno prossimo.

Intervista ad Al Bano:

 

Intervista al Direttore Centro Nazionale Trapianti:

 

Intervista ai ragazzi che hanno partecipato alla prima edizione di ‘Diamo il meglio’: