esteri

Bassa Sassonia come l’Amazzonia, ragno velenoso nelle banane

Phoneutria nigriventer ragno bananeROMA – Bassa Sassonia come la foresta amazzonica brasiliana, almeno per la fauna. Un pericolosissimo ragno Phoneutria, infatti, è spuntato in un supermercato di Harpstedt, nel Nord della Germania, nascosto in un casco di banane proveniente da oltre oceano. L’aracnide è tanto grosso, può raggiungere anche i 15 centimetri di grandezza, quanto pericoloso e il suo veleno è mortale anche per l’uomo. La sua vista ha sconvolto il malcapitato cliente del supermarket che, per fortun,a è riuscito a dare l’allarme.

Sul posto sono accorsi pompieri e specialisti, in particolare un aracnologo e un veterinario, che hanno, immediatamente, predisposto l’evacuazione dei locali del supermercato. Una storia che, alla fine, ha avuto una bella conclusione con la cattura del ragno e la sua messa in sicurezza insieme a quella di tutte le persone presenti nel punto vendita.

Il Phoneutria, della famiglia Ctenidae, è anche conosciuto come ragno delle banane. L’aggressività delle specie del genere Phoneutria e l’elevata tossicità del loro veleno pongono questi ragni ai primi posti in quanto a pericolosità per l’uomo, pur causando la morte solo nel 2-3% dei casi. Curiosamente tra le persone morse dal ragno sono segnalati casi di priapismo. Nell’edizione 2007 del Guinness Book of World Records, questa specie è citata come il ragno più velenoso del mondo, dato confermato nell’edizione del 2012.

ragno delle banane