spettacolo

A Roma il jazz viaggia in metro

Il 31 maggio la fermata REPUBBLICA diventa showcase con Max Ionata e il suo Hammond Trio

0 jazz_newdeal-209edited

Roma – Ogni tanto una gioia per i pendolari romani! Dopo i progetti di street art e book crossing, l’ATAC – azienda per la mobilità della capitale – sostiene l’iniziativa di Brecce per l’Arte Contemporanea e apre alla musica la stazione Repubblica della linea A. Scongiurando scioperi e proteste dell’ultima ora, se tutto va bene, i turisti increduli torneranno a casa raccontando che a Roma il jazz viaggia in metropolitana. L’appuntamento, il primo speriamo di una lunga serie, è in programma per martedì 31 maggio alle ore 18:00. I passanti assisteranno ad un vero e proprio concerto, il protagonista di questo evento epocale è Max Ionata, uno dei sassofonisti più richiesti della scena jazz contemporanea, accompagnato dal suo Hammond Trio con Alberto Gurrisi all’organo Hammond e Frits Landesbergen, raffinato batterista olandese nonché uno dei migliori vibrafonisti d’Europa. Ma, a rendere la sorpresa indimenticabile, c’è la speciale partecipazione di Gegè Telesforo, polistrumentista, compositore e cantante che tutto il mondo ci invidia. Una cornice “aperta” ed inedita in cui Max Ionata presenta il suo nuovo album “rewind“, prodotto da Jando Music/Via Veneto Jazz. La fermata Repubblica diventa così per poco più di un’ora “piazza”, punto d’incontro, di condivisione e di scambio culturale. Un’occasione per viaggiatori, turisti e romani, di vivere la città con partecipazione, grazie a un live che elimina il distacco del palco e pone pubblico e musicisti sullo stesso piano. Un momento diverso di aggregazione, un vero e proprio regalo che rompe la routine quotidiana di chi si muove con la Metro confondendo il rumore dei freni con i suoni caldi e sincopati del jazz.

APPUNTAMENTO
31 maggio ore 18:00 – Stazione Fermata Metro Repubblica –
Piazza della Repubblica – Roma
L’evento è gratuito.
Infoline 339.6334700