esteri

La piena della Senna, costringe il Louvre a spostare le opere d’arte

senna in pienaROMA –  L’innalzamento delle acque della Senna ha inondato strade e binari attorno tutta Parigi, costringendo le autorità del Louvre a fare qualcosa che non avveniva da tempo : spostare le opere d’arte ai piani più alti. I livelli d’acqua del famoso fiume che attraversa la Francia, raggiungeranno il proprio picco quest’oggi. Mercoledì, la Polizia ha classificato l’avvenimento come ‘arancione’ – il secondo livello più alto – per le aree più vicine alla Senna, dove si pensa che l’inondamento potrà causare un ‘impatto significante’ su edifici e persone.

Il Museo del Louvre ha annunciato quindi, che nella giornata di oggi rimarrà chiuso, per poter spostare ai piani superiori le opere d’arte che si trovano nelle stanze più a rischio. Anche il suo quadro più famoso, la ‘Monna Lisa’ di Leonardo Da Vinci, verrà spostato e ‘messo al sicuro’. La chiusura interesserà anche il museo d’Orsay, che si trova sull’altra sponda della Senna.

Una portavoce del Louvre, ha detto che il museo non prendeva precauzioni del genere dal suo rinnovamento avvenuto nel 1993. Alcune stanze dei piani inferiori, create durante il rinnovamento, sono particolarmente vulnerabili ai rischi di inondamento. Sono circa 200,000, le opere d’arte che dovranno essere spostate nella giornata di oggi.

Inoltre, molte delle crociere per turisti sono state cancellate, le strade all’interno e intorno la capitale Francese sono completamente sommerse. Una delle reti ferroviarie che corre vicino la Senna, dirigendosi verso i principali siti turistici come la Torre Eiffel e il Museo d’Orsay, è stata chiusa.

Fonte: Foxnews