fotogallery

La foto epica del pesce intrappolato nella medusa

ROMA – L’incredibile foto di un pesce intrappolato in una medusa ha fatto il giro del mondo.
Quando Tim Samuel ha catturato questo scatto nei pressi di Pass Beach a Byron Bay, Australia, non poteva immaginare il tam tam mediatico che l’immagine avrebbe generato.
Si tratta di un’occasione più unica che rara, un esempio di come la natura possa essere crudele e meravigliosa nello stesso istante.

pesce medusa

Tim, un fotografo oceanico, stava facendo snorkeling con l’amica e collaboratrice  Franny Plumridge, per fotografare tartarughe marine tra il reef e la spiaggia quando si è imbattuto in qualcosa di insolito che ha attirato la sua attenzione.

“Ho pensato inizialmente di liberare il pesce” ha raccontato Tim “ma alla fine ha deciso di lasciare che la natura facesse il suo corso, anche se è stata una decisione difficile da prendere”.

Ian Tibbetts, un biologo marino presso l’Università del Queensland, ritiene sia possibile si tratti di un giovane carango, un tipo di pesce che cerca comunemente protezione tra i tentacoli delle meduse.

In questo caso, la situazione potrebbe aver preso una svolta a sorpresa per il piccolo pesce, che si è conclusa all’interno della medusa.

Sebbene lo sguardo del pesce sembra palesare una richiesta d’aiuto, in realtà non è chiaro se abbia “scroccato” volontariamente un passaggio sicuro o se sia caduto in trappola con le sue stesse pinne.

“E ‘difficile dire se sia rimasto incastrato per errore, o se il pesce fosse felice di essere lì”, ha detto Tibbetts.

“La mia ipotesi è che fosse probabilmente molto felice di essere protetto”.

pesce medusa