fotogallery

“Io vivrò (senza te)” di Valerio Scanu scala la classifica dei singoli digitali

VALERIO SCANU con “IO VIVRO’ (SENZA TE)” entra al #7 posto della classifica dei singoli, confermandosi il brano italiano più venduto della settimana.

valerio scanuROMA – Mentre il brano “Finalmente piove” presentato a Sanremo 2016 (a 4 mesi dall’uscita è ancora in Top20 su iTunes) si candida, dopo la certificazione oro, a quella di platino, il nuovo singolo di Valerio Scanu “Io vivrò (senza te)” uscito lo scorso 28 maggio, questa settimana si attesta in #7 posizione come più alta nuova entrata nella classifica dei singoli digitali.

Il videoclip della cover di Battisti/Mogol, con la regia di Fabrizio Cestari invece, in soli dieci giorni, ha superato il milione di visualizzazioni.

Valerio, dopo il debutto lo scorso 24 aprile all’Auditorium della conciliazione di Roma dove ha registrato il tutto esaurito, continua il suo tour estivo.

Tra le date da segnalare, quella di domenica 28 agosto nella prestigiosa cornice del Teatro Romano di Verona.
Prevendite già aperte su ticketone.it

Tutte le altre date sui social ufficiali dell’artista.

www.twitter.com/valerio_scanu
www.facebook.com/valerioscanu
www.youtube.com/valerioscanuofficial
www.instagram.com/valerio_scanu
www.valerioscanuofficial.com

IO VIVRO’ (SENZA TE) – TESTO

Che non si muore per amore
e’ una gran bella verita’
percio’ dolcissimo mio amore
ecco quello, quello che, da domani
mi accadra’
Io vivro’ senza te
anche se ancora non so
come io vivro’
Senza te, io senza te
solo continuero’ e dormiro’
mi svegliero’, camminero’
lavorero’, qualche cosa faro’
qualche cosa faro’, si, qualche cosa faro’
qualche cosa di sicuro io faro’: piangero’
si’ io piangero’
E se ritorni nella mente
basta pensare che non ci sei
che sto soffrendo inutilmente
perche’ so, io lo so, io so che non tornerai
Senza te, io senza te
solo continuero’
e dormiro’, mi svegliero’
camminero’, lavorero’
qualche cosa faro’ qualche cosa faro’
si’ qualche cosa di sicuro io faro’,
piangero’, io piangero’
Si’ piangero’, io, piangero’