spettacolo

Nameless Music Festival: Fedez aggredisce un collega

fedez rissa

ROMA – Per una volta, Fedez si è presentato ad un evento non in veste di artista ma di amico al Nameless Music Festival di Barzio(Lecco), per salutare conoscenti ed organizzatori. Ovviamente non sono mancati selfie e autografi con i fan presenti alla manifestazione musicale dedicata all’elettronica. Sembrava che tutto stesse procedendo bene, all’insegna della musica e del divertimento, quando Fedez ha incrociato Mc Cece, presentatore del Festival. Qualche tempo fa, Mc Cece ha insultato via Facebook il rapper milanese: uno scontro alla Quentin Tarantino. Sguardi da bad boy e un’aria che si tagliava con il coltello. Il primo a pronunciare parola è Fedez, che chiede al presentatore della serata di ripetergli l’insulto inviato per messaggio privato e, subito dopo, l’interprete di ‘Vorrei ma non posto’ si sarebbe scagliato contro Mc Cece. Per fortuna la rissa non è sfociata in qualcosa di più grave, grazie all’intervento degli uomini della sicurezza.

mc cece

“Ci ha provato in tutti i modi a rovinare il Nameless il “rapper” Fedez ! Tirarmi un pugno alla domanda ‪#‎seigay‬ e farsi difendere dal suo buttafuori non ti fa Uomo ! Non ti fa Artista ! Non ti fa nemmeno onore ! Presento questo Festival da sempre e venire qui ad alzare i toni con Alesso e con me dovrebbe farti capire che hai bisogno di aiuto. ‪#‎difesodalleguardiedelcorpo‬ ! Tu ne hai bisogno io no!.”

In merito all’evento si è espresso anche Alberto Fumagalli, amministratore di aNight (società che ha organizzato il Nameless): “Premetto che Fedez è un amico ed è un personaggio molto particolare, sopra le righe. Ci tengo a precisare che ciò che è successo è solamente una vicenda privata tra i due e il Nameless music festival si dissocia”.