Le ciliegie magiche

Le ciliegie magiche

 

Cera una volta un vecchietto di nome Gino che da casa sua, in Germania, andò in un bosco; vide un albero di ciliegie ne prese 2 ma dato che lalbero era troppo alto cadde. Chiamò i figli Lea e Leo che lo portarono a casa; la caduta gli procurò un forte dolore alla gamba, i figli lo portarono allospedale e un dottore gli fece delle radiografie, poi dopo aver aspettato circa 20 minuti venne a sapere che si era rotto la gamba così gli misero il gesso.

Lui cercava in ogni modo di trovare le forze per rimettersi in piedi e poi si ricordò che aveva le ciliegie; ne mangiò una, ma il problema era che la ciliegia era marcia; Gino senza accorgersene la mangiò, fu ancora peggio! Il dott. Marcello lo curò ma a Gino servivano le forze per stare meglio se no non ce lavrebbe fatta; allora mangiò anche laltra ciliegia, che non era marcia e stette subito meglio; Gino guarì, tornò in città e potè andare al matrimonio dei suoi figli. Ebbe nipotini che gli vollero molto bene e gli chiesero dellalbero di ciliegie; il nonno li portò a vederlo eRimase lì da generazione in generazione.

Shhhh non ditelo a nessunoquellalbero è magico!!

DUCIC TIA

classe IVC

scuola primaria U. Saba

I.C. Roiano-Gretta Trieste

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it