spettacolo

CampusBand: The Flyers sono i vincitori della prima edizione

ROMA – Svelato il nome del gruppo vincitore della prima edizione del “CampusBand Musica&Matematica”, contest rivolto a tutti i gruppi musicali che si sono formati nelle scuole e nelle università italiane: la band THE FLYERS un trio formato da un quindicenne e due sedicenni.

Nonostante la pioggia, per quasi tutto il pomeriggio, ieri sera al ‪‎Castello Sforzesco di Milano è stato un grande spettacolo. Sono rimasti sotto gli ombrelli in tantissimi: fan, curiosi (e turisti) hanno assistito alla ‪finale con grande partecipazione e hanno applaudito all’esibizione delle 10 band finaliste e dei tre ospiti musicali Chiara Grispo, La Rua e Gemelli Diversi.

Campus Band_Match Finale

I “giovanissimi” ‪‎The Flyers – Michele Macrì (16anni), ‪Salvatore Spadaro (15anni!!!) e ‪‎Michele Panetta (16), provenienti da Locri, in Calabria – si sono aggiudicati, così, un contratto con un’etichetta discografica per la pubblicazione del singolo contenente il brano inedito, con relativo video e la cover, oltre a due borse di studio, una al CET, scuola fondata da Mogol, e l’altra al CPM di Milano, scuola rappresentata da Franco Mussida.

Un’altra gran bella notizia è che la band milanese The Dreams Of Lady V. ha ottenuto il “Premio della Critica” fortemente voluto dalla commissione di esperti, composta da Mario Lavezzi e dal giornalista e critico del Corriere della Sera, Andrea Laffranchi, il direttore responsabile di Rockol, Franco Zanetti, il paroliere Cristiano Minellono, il dj Angelo Baiguini e Claudio Ferrante, A&R manager, Roberto Rossi – Sony Music; Silvia Vedani – ViviMilano.

“Campusband Musica e Matematica” è un concorso sostenuto da SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori; Comune di Milano; Rtl 102.5 e Corriere della Sera – ViviMilano. Il Miur (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca), a riguardo, ha inviato una circolare a tutti gli Istituti e a tutte le Università italiane al fine di informare al meglio i propri studenti sul “Campus”.

La finale del contest si è svolto nell’ambito della rassegna “Estate Sforzesca”, voluta dal Comune di Milano.