attualita

Maturità 2016, per il Rettore Unicusano: “Fattibile, tracce diversificate”

FORTUNA_UNICUSANOROMA – “Le tracce sembrano opportunamente diversificate e presentano livelli di difficoltà differenti, offrendo comunque la possibilità agli studenti di scegliere in base al loro processo formativo e alla loro inclinazione”. Così Fabio Fortuna, magnifico rettore dell’università Niccolò Cusano, commenta le tracce della prima prova dell’esame di maturità.

Sono fattibili, pur presentando specificità in alcuni casi impegnative- prosegue Fortuna- forse la più complicata è quella sul Pil per l’ambito socio-economico, anche se il discorso viene riequilibrato dal riferimento a Kennedy che lo riporta su un piano non prettamente economico”. La scelta di Umberto Eco “è molto interessante anche se l’illustre scrittore aveva manifestato la volontà di non essere ‘celebrato’ attraverso ricordi di così alta risonanza”, dice Fortuna. “Ho insegnato per 15 anni nella scuola secondaria superiore- aggiunge- ho conoscenza del mondo della scuola e sono vicino agli studenti che si stanno mettendo alla prova in queste ore. Se fossi stato al loro posto- conclude Fortuna- avrei scelto la traccia sull’avventura nello spazio anche se, quando ho affrontato la prova, avevo manifestato la preferenza e svolto il tema storico sul movimento operaio”.