attualita

Glastonbury 2016, il festival più ‘connesso’ del mondo

Glastonbury 2016Roma – Il festival di Glastonbury di quest’anno, vanta il titolo di festival più connesso del mondo. I partecipanti al festival, hanno usato 25 terabyte – il 70% in più delle previsioni e l’equivalente del download dell’ultimo singolo dei Coldplay, Hymn for the weekend, per sei milioni di volte.

La compagnia telefonica EE, come parte della sua collaborazione con il festival, ha installato il più grande e potente ripetitore temporaneo 4G, che vedeva le sue capacità triplicate rispetto a quello dello scorso anno. La compagnia, ha inoltre promosso una linea Wi-Fi 4G gratuita per tutta la durata del festival. EE, ha affermato che le attività hanno raggiunto picchi elevati lo scorso Venerdì durante l’annuncio del referendum e domenica notte durante l’esibizione presso il Pyramid Stage, dei Coldplay. Mat Sears, direttore della EE, ha detto: “Questo è senza dubbio il più grande evento nel calendario della musica Inglese e i partecipanti ne vogliono condividere ogni singolo momento. 25 terabyte è uno straordinario numero di dati in soli 5 giorni – sono molti selfie – ma triplicando la capacità del nostro ripetitore 4G quest’anno, eravamo più che preparati.”

EE, ha inoltre promosso un servizio di ricarica dei telefoni per permettere alle persone di rimanere sempre collegate e inoltre, una straordinaria esperienza di Virtual Reality. I contenuti della VR sono stati filmati, modificati e mostrati ai partecipanti al festival all’interno della EE Recharge Tent, in modo tale che questi potessero esplorare altre parti del festival mentre erano seduti ad aspettare che il proprio cellulare si ricaricasse.

Fonte www.cable.co.uk