fotogallery

UFO: struttura “aliena” sottomarina scoperta con Google Maps

Google_Maps_AlieniROMA – Google Maps potrebbe aver scoperto una base aliena sottomarina.
O almeno è quello che sostengono i cacciatori di alieni, i quali hanno individuato nei pressi delle coste messicane una struttura anomala.

Il video della scoperta misteriosa è stato caricato su YouTube e da allora è stato visto oltre 140.000 volte.

L’oggetto a forma di piramide si pensa misuri circa 13 km di larghezza ed è stato avvistato in profondità nell’Oceano Pacifico.

Trovata da Marcelo Igazusta, un appassionato di ricerche extra-terrestri, la strana struttura ha catalizzato le attenzioni dei cospirazionisti, i quali ritengono sia la prova di un’antica città sommersa, un bizzarro UFO, o anche mega-base aliena.

“Si tratta di una piramide perfetta”, ha dichiarato Scott C. Waring di UFO SIGHTINGS DAILY.

“Anche se questo non è un UFO che è atterrato nell’Oceano o una base aliena, è comunque una scoperta monumentale”.

piramide_aliena_sottomarina

Si tratterebbe di “una piramide 13 km… la più grande che il mondo abbia mai conosciuto, ed è proprio fuori del Messico, vicino alle antiche piramidi Maya e Azteche”.

Inoltre, per Waring la struttura è troppo grande per essere stata costruita dall’uomo: “Gli esseri umani non potrebbero mai poter costruire una tale struttura”.

Sebbene non tutti ritengano abbia a che fare con un popolo alieno, la maggior parte di chi ha visionato il video concorda si tratti di qualcosa di estremamente misterioso, come un’antica città sommersa o addirittura Atlantide.

Se avete voglia di dare un’occhiata, le coordinate su Google Earth sono 12 ° 8’1.49 ‘N 119 ° 35’26.39’ W.