fotogallery

Sajad Gharibi, l’Incredibile Hulk di Persia sfida l’ISIS

Sajad GharibiROMA – Ha più di 140.000 follower Sajad Gharibi, l’uomo iraniano soprannominato l’Incredibile Hulk di Persia.
Dopo aver conquistato Instagram, il gigante body-builder ha deciso di intraprendere una nuova missione: sfidare l’ISIS.
L’Hulk di Persia ha annunciato con un nuovo post sul suo profilo di essersi arruolato come volontario con le truppe iraniane per combattere lo Stato Islamico nella lotta al terrorismo.

Con un peso di 153 kg, la maggior parte dei quali di massa muscolare, il 24enne Sajad Gharibi è diventato una star del web.
Può sollevare fino a 175 kg, più di quello che pesa, e partecipa nella categoria powerlifting delle competizioni.
Ha inoltre partecipato a concorsi di bodybuilding che rappresentano il suo paese.

Jamie Foxx, l’attore premio Oscar, ha commentato: “Il ragazzo non ha nemmeno bisogno del CGI … #RealLifeHulk” – osservazioni che hanno deliziato Gharibi.

Ma non fatevi ingannare dai suoi muscoli.
Come conferma un suo amico, Sajad Gharibi è in realtà una persona molto sensibile.

Nonostante il suo odio per lo Stato Islamico, Gharibi è stato scambiato diverse volte per il “Bulldozer dell’Isis”, lo spietato boia con un fisico molto simile al suo e costretto a smentire più volte le voci.

Non tutti hanno preso bene l’arruolamento di Sajad nell’esercito.
Sebbene alcuni lo paragonino a Captain American e Batman, per molti altri “farebbe meglio a rimanere a casa”.