fotogallery

Arrivano le ballerine da uomo: ecco i primi modelli

ROMA – Pensavate di averle viste tutte, ma la moda non smette mai di sorprendere.
Hanno sfilato sulla passerella della Milano Fashion Week le ballerine da uomo, primi modelli di quella che per molti è stata definita la rivoluzione delle calzature che nessuno voleva.
Glitterate, pitonate, alla schiava. E siamo solo all’inizio.

ballerine-da-uomo

L’idea delle ballerine da uomo è tutta italiana.
A dare vita alle ballerine da uomo è stato Alessandro Michele, il nuovo direttore artistico di Gucci.

“L’uomo nuovo” pensato da Gucci è sempre più vicino all’universo femminile.
Bisognerà vedere chi avrà il coraggio di diventare quell’uomo….

ballerine da uomo

Gucci, la rivoluzione della moda con le ballerine da uomo

Fondata a Firenze nel 1921 da Guccio Gucci, la casa di moda italiana è uno dei marchi più famosi e rinomati a livello internazionale.

Dagli anni ’60 in poi, con l’adozione del logo GG, Gucci si impone come icona di stile, e molte celebrità di Hollywood iniziano a scegliere il marchio.
Tra queste, Audrey Hepburn, Jackie Kennedy, Maria Callase Wallis Simpson duchessa di Windsor.

La stilista Frida Giannini entra nel gruppo Gucci nel 2002, prima come design director di borse, per poi diventare responsabile di tutta la produzione nel 2006.
Frida lascia la casa di moda nel 2014, passando il testimone ad Alessandro Michele direttore creativo con la responsabilità di tutte le collezioni di prodotto, e dell’immagine del marchio.

La sfilata della Milano Fashion Week è stata la prima collezione maschile interamente ideata da Alessandro Michele.