spettacolo

Renato Zero: nuove date per l’Alt in tour

Renato Zero 2ROMA -Renato Zero riparte a novembre dai palasport d’Italia per una nuova serie di concerti live. Dopo le tre serate che a giugno hanno incantato il pubblico dell’Arena di Verona, il cantautore romano è pronto a riprendere “L’Alt in tour”.

Alt Tour di Renato Zero nuove date live a Bologna, Torino, Roma, Firenze, Padova e Milano

Queste le prime date confermate: 24 e 25 novembre BOLOGNA (Unipol Arena), 28 e 30 novembre TORINO (Pala Alpi Tour), 6,7 9 e 10 dicembre ROMA (Pala Lottomatica), 16,17 e 19 dicembre FIRENZE (Nelson Mandela Forum), 22 e 23 dicembre PADOVA (Arena Spettacoli Padova Fiere), 6, 7 e 9 gennaio 2017 MILANO (Mediolanum Forum di Assago).

Le prevendite per queste date saranno disponibili a partire da martedì 12 luglio alle ore 11.00 su ticketone.it e nei circuiti di vendita e prevendite abituali.

Il ritorno di Zero ai temi sociali e alle battaglie civili

Il nuovo disco di inediti “ALT”, segna il ritorno di Renato Zero verso i grandi temi sociali e le battaglie civili come la fede, la violenza, i giovani, il lavoro e l’amore nelle sue declinazioni. L’album racchiude 14 brani inediti, dove trovano spazio i temi della fede, della violenza, dei giovani, del lavoro, del destino dell’arte, dell’amore in tutte le sue declinazioni, dell’ecologia, delle politiche d’accoglienza e dei nuclei affettivi.

Tutti i brani del disco, prodotto da Renato Zero e Danilo Madonia, sono stati scritti dall’artista romano insieme ad autori e compositori come Vincenzo Incenzo, Danilo Madonia, Maurizio Fabrizio, Phil Palmer, Valentina Parisse, Luca Chiaravalli, Mario Fanizzi e Valentina Sica. La cover dell’album e le foto contenute nel booklet sono state realizzate dal fotografo Roberto Rocco.

Dopo il successo del brano “Chiedi”, Renatp Zero è attualmente in radio con “Rivoluzione”, secondo singolo estratto dall’ultimo album di inediti “ALT”, certificato oro a sole tre settimane dall’uscita (certificazioni diffuse da FIMI / GfK Italia).

28 album in studio, 3 raccolte, più di cinquecento canzoni. 45 milioni di dischi venduti. Ma Renato Zero ancora ai trofei preferisce la piazza, le sue accorate grida ed i suoi intimi sussurri.