Mezzogiorno

Margherita Cavicchioni Liceo Classico “Galileo” di Firenze

 

Mezzogiorno,
l’attesa mi consuma.
Un nodo
alla bocca dello stomaco
mi intrude.
Sbocciano
amorosi fiorellini
di fuoco blu
sotto l’argenteo tegame.
Il gorgoglio
gaio e soddisfatto
dell’acqua lambita dalle calorose fiammelle.
L’orecchio
gioisce al borbottio,
il cuore
allegro attende
il rosso pomodoro
e spera
di colmare l’appetito
con un apostrofo verde di basilico
e spaghetti.
Anche questo è amore
per la vita.

 

Margherita Cavicchioni
Classe 5E – Liceo Classico “Galileo” di Firenze

2016-07-11T14:11:23+02:00