Vuoto e basta

Vuoto e basta

 

Anche se cadessero le stelle,
anche se si spegnesse il sole,
anche se la Luna smettesse di brillare
tu non torneresti da me.
L’attesa
si fa aspra
perché non è ancora
il mio momento.
Anche se sarei pronta a dar via tutto ciò che ho
solo per vederti sorridere
un’altra volta ancora.
Perché ti ho amato
anche quando ti odiavano tutti.
Ti ho sorriso
anche quando non lo faceva nessuno.
E ho continuato ad amarti
anche dopo la morte.
E lo faccio tutt’ora
che niente ha senso.
e il senso è diventato
il vuoto.
Credi che i miei occhi brillino
ancora come una volta?
Credi che il mio sorriso
sia ancora così grande?
Sono cambiata
come ha fatto
la mia vita.

Beatrice Nicastro
Classe 2B – Scuola Secondaria di primo grado “Pieraccini” di Firenze

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it